Inaugurato Uniacque Educational Center

Aggiornamento: 3 ago

Il nuovo polo didattico di Uniacque è stato inaugurato il 21 marzo a Cologno al Serio. Ha ospitato gli studenti delle primarie e secondarie per spiegare come funziona il servizio idrico integrato attraverso giochi, esperimenti scientifici e quiz





Il cambiamento climatico, con l’innalzamento delle temperature e lo scioglimento delle riserve di ghiaccio del pianeta, mette di fronte alla responsabilità di salvaguardare e tutelare il patrimonio naturale terrestre, tra cui le riserve di acqua.


Per agire in modo efficace è prima necessario conoscere: conoscere cos’è il ciclo idrico integrato ovvero come l’acqua viene raccolta, trasportata e depurata. Questo è il lavoro che Uniacque compie ogni giorno, portando nelle case dei bergamaschi acqua pulita e potabile, e gioca quindi un ruolo di primo piano nella missione di far comprendere ai più giovani quanto sia importante l’elemento idrico e come non si possa mai dare per scontato.


Ecco perché Uniacque ha pensato di creare un polo didattico dove i bambini e i ragazzi possano comprendere l’importanza del lavoro che svolge l’azienda, sempre con l’obiettivo della sostenibilità ambientale e coltivando il legame col territorio.

Uniacque Educational Center, aperto dal 21 marzo, è un grande contenitore di materiali formativi che prendono vita e diventano un flusso di esperienze coinvolgenti ed educative, lasciando in chi lo visita un segno e una memoria importanti.

Inoltre, a fianco dell’edificio, si trova uno dei maggiori impianti di depurazione della provincia bergamasca, che sarà oggetto di visita da parte degli studenti.


 

Il sistema idrico integrato

Visitando Uniacque Educational Center con i loro insegnanti, gli studenti potranno capire come l’acqua arriva nelle loro case, scorrendo in chilometri di tubature che, dalla fonte, la trasportano e purificano.

In natura il ciclo idrico esiste già: Uniacque lo ha perfezionato, rendendolo circolare con l’aggiunta di un tassello fondamentale per l’ambiente, ovvero la depurazione delle acque di scarico prima di essere reimmesse nell’ambiente.

Il sistema idrico integrato è un perfetto circolo dove ciò che prendiamo dalla natura le viene restituito pulito, stando attenti a non sprecare nulla.


Dentro Uniacque Educational Center

Attraverso le esperienze che vivranno in Uniacque Educational Center, i bambini e i ragazzi apprenderanno e ricorderanno i contenuti più facilmente.

Vi accedono due classi per volta che, dopo l’accoglienza, assistono a una videoproiezione. Poi un gruppo va in visita all’impianto di depurazione che ha sede a fianco dell’edificio, mentre l’altro sale al piano superiore dove si trovano tre aree gioco. La prima è dedicata alla spiegazione del sistema idrico integrato, con un plastico di tre metri che riproduce il meccanismo e le tre fasi centrali del processo, ovvero come si capta l'acqua dalla natura, come viene distribuita per arrivare anche ai piani alti degli edifici, e come viene depurata per rientrare in natura senza inquinare.

Attraverso pannelli interattivi, gli studenti possono vedere in tempo reale come funziona il sistema idrico integrato, e capire come agiscono le forze fisiche come la pressione e la gravità.


La seconda area gioco è incentrata sulla costruzione di una rete idrica: gli studenti fanno passare prima una biglia nei tubi per capire le pendenze, come gli antichi Romani. Poi provano a far passare direttamente dell’acqua, comprendendo il principio dei vasi comunicanti e del sifone invertito.


La terza area invece permette di assistere a tre esperimenti scientifici per capire come funziona la depurazione delle acque reflue, ovvero come i sistemi di filtraggio depurano l’acqua, come agiscono i fanghi attivi verso i batteri e, per ultimo, come avviene la sedimentazione dell'impianto di depurazione



Porta la tua classe!

Uniacque Educational Center è un mondo unico dove i più giovani possono capire in modo semplice e intuitivo ma preciso come funziona il sistema idrico integrato. Un’occasione formativa e didattica da sfruttare per chi insegna e vuole far vivere ai propri studenti un’esperienza particolare.


Se sei un insegnante della scuola primaria, iscriviti al form per riservare un posto alla tua classe!


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti